iPhone 8, si torna a parlare di touchID piazzato sul retro

iphone 8 nuovo schema

Nonostante gli ultimi rumors sembravano coincidere sulla possibilità che il prossimo iPhone 8 potrebbe presentare il TouchID sotto il display, un nuovo report pubblicato da un ente di ricerca di Hong Kong, il CLSA, afferma il contrario. Secondo quanto si legge “Apple e Samsung hanno una tecnologia ottico ancora troppo inaffidabile per prevedere questo tipo di soluzione. Le possibilità di vedere il Touch ID nella parte posteriore del prossimo iPhone 8 sono molto alte”. Insomma, una doccia fredda per i fan di Apple che hanno già fatto capire (a ragione) di non vedere di buon occhio questa possibilità. In alto, tra l’altro, si può vedere il nuovo schema che sta trapelando in queste ore.

Il dibattito è quindi apertissimo: per molti Apple è partita con troppo ritardo in questo specifico aspetto che – si vocifera – potrebbe essere anche alla base di un ritardo sulla tabella di marcia (soprattutto per quanto riguarda la produzione) dell’iPhone 8. Inutile sottolineare (lo abbiamo fatto anche in questo articolo), che Cupertino si gioca davvero tanto su questo punto: un touch ID posizionato sul retro non sarebbe di certo la miglior pubblicità per un device che si spera debba essere rivoluzionario, celebrando il decennale dal primo iPhone. Se, come aggiunge lo stesso report di cui sopra, si dovesse scegliere l’opzione “di riserva” come già fatto da Samsung col Galaxy S8 verrebbe davvero meno il concetto innovativo dell’iPhone 8.

Paolo Bardelli
About Paolo Bardelli 35 Articoli
Giornalista, è la punta di diamante del nostro network. La sua firma è apparsa sul prestigioso Guerin Sportivo, redattore anche su Tuttomercatoweb e Apple TV Italia. Conta su svariate collaborazioni sul web, il suo stile è inconfondibile. Adora Apple, l'iPhone è il suo compagno di vita!