Apple Watch con problemi alla batteria, Cupertino estende la garanzia a 3 anni

apple watch batteria

A poco più di due anni dal lancio del primo Apple Watch, è ancora difficile dare un giudizio definitivo sull’impatto che l’indossabile di Cupertino ha avuto sul mercato. Conosciamo bene i punti critici di un device che, probabilmente, è ancora troppo legato all’iPhone per essere goduto a pieno dai suoi possessori. In ogni modo, oggi arriva una notizia che farà felici coloro che hanno acquistato un Apple Watch di prima generazione: sarà infatti estesa la garanzia fino a 3 anni sui dispositivi che hanno presentato i problemi alla batteria di cui, soprattutto negli ultimi mesi, si è parlato molto in rete.

In particolare sono spuntati diversi casi di batteria gonfia o espansa che pregiudicavano il corretto funzionamento dell’orologio intelligente. C’è da sottolineare che non si è raggiunto un numero tale da far allarmare particolarmente Cupertino, ma Apple ha ritenuto necessario avvertire tutti gli Store sul prolungamento della garanzia, anche senza AppleCare. Resta ora da capire se sarà previsto un rimborso verso chi ha già operato (e pagato profumatamente) una sostituzione della batteria, o se non ci sarà alcuna disposizione retroattiva e i cambi gratuiti partiranno soltanto dalla prossima settimana. Ricordiamo, inoltre, che proprio questa settimana è stato lanciato un nuovo modello della Nike Edition di Apple Watch: parliamo di Apple Watch NikeLab, disponibile con cinturino grigio e nero.

Avatar
About Enrico Cantone 41 Articoli
Divoratore seriale di videogames, la mia adolescenza è stata segnata da Medal of Honor. Proverò ad accompagnarvi nel mondo dei videogiochi mettendomi in gioco e usando tanta passione. Stay tuned! Ps scrivetemi alla mia mail (Cliccando qui) se volete scambiare qualche opinione