Nest Cam, prezzo e caratteristiche tecniche

nest cam prezzo e caratteristiche

Dagli Stati Uniti all’Europa il passo è breve. Lo dimostra Nest che, lanciandosi a capofitto nel settore della videosorveglianza IP, rischia di creare ulteriore scompiglio in un ambito che nel Vecchio Continente è in fortissima crescita. La Nest Cam può essere il prodotto di riferimento per chi è intenzionato a installare un network di videosorveglianza domestica, grazie a facilità d’uso, qualità dal punto di vista tecnico e prezzo tutto sommato accessibile per qualsiasi tipo di tasca. D’altronde, già il termostato intelligente ha dimostrato quanto vale l’azienda statunitense che Google non si è lasciata sfuggire: 3.2 miliardi di dollari per acquistarla.

NEST CAM E NEST AWARE, BINOMIO VINCENTE

Sono diversi i punti di forza della Nest Cam, probabilmente il più importante è legato a doppio filo al servizio cloud Nest Aware che, tra l’altro, già ha riscosso un buon successo. Grazie ad esso, infatti, sarà possibile archiviare fino a 30 giorni consecutivi di riprese. Le funzionalità di Nest Aware non si fermano di certo allo storage: sarà infatti possibile analizzare con estrema minuzia i video mentre il software passa in rapida rassegna tutti i rumori e i movimenti che possono destare sospetto. Qualcosa davvero di innovativo, Nest d’altronde aveva già provato con l’acquisizione di Dropcam di lasciare la propria traccia nel settore della videosorveglianza.

NEST CAM, LE CARATTERISTICHE TECNICHE

Di dimensioni piuttosto compatte (11 x 7 cm, lo spessore è di 7.3 cm), la Nest Cam è dotata di tutti gli accessori che ne fanno un prodotto di ottima qualità in rapporto all’uso che si presuppone ne facciano gli acquirenti: sensori di movimento (3 Megapixel, angolo di visione che raggiunge i 130 gradi e zoom digitale fino a 8X), sensore notturno (con utilizzo di ben 8 led infrarossi per una visione al buio praticamente ottimale), lato audio praticamente perfetto (speaker, microfono e registrazione), zoom. Senza dimenticare ovviamente la possibilità di registrare con qualità video straordinaria, in HD a 1080p (1920 x 1080 px) e a 30 frames al secondo.

Non può di certo mancare il lato connettività nella Nest Cam: possibilità di connettersi a reti Wifi 802.11 b/g/n e bluetooth incorporato. Ricordiamo che l’utilizzo più immediato è quello legato al download dell’app dedicata che permette di visionare le immagini in diretta sul dispositivo mobile prescelto.

A questo proposito è utile ricordare che si deve avere a disposizione una conessione internet ADSL, o meglio ancora con fibra ottica: la trasmissione a 1080p, ad esempio, richiede un’occupazione di banda minima a 450 kb/s che, tradotto, significa una 9 mega come limite massimo.

PREZZO NESTCAM

La Nestcam, come si può vedere dal sito ufficiale di Nest, è in vendita al prezzo di 199 dollari. Interessanti anche le tariffe proposte da Nest Aware: 100 dollari all’anno per la registrazione consecutiva di 10 giorni, 300 dollari per un mese intero. Prezzi che non spaventano chi è intenzionato a creare un buon impianto di videosorveglianza nella propria casa.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 169 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.