Web marketing manager: chi è e cosa fa

Il web marketing manager è una figura molto importante, che ha il compito di coordinare molti altri professionisti che lavorano con il web. Ma cosa fa di preciso il web marketing manager? Quest’ultimo deve saper coordinare una squadra digital, in modo che tutti i professionisti contribuiscano con le personali competenze ad elaborare un piano di marketing e di comunicazione con un’azienda. Ecco perché il suo bagaglio di preparazione deve essere molto ampio, soprattutto per quanto riguarda le conoscenze digitali. Il web marketing manager deve conoscere ogni settore del web marketing, perché è la persona responsabile della riuscita e dell’eventuale fallimento di una campagna volta a far crescere un’azienda. Vediamo nello specifico che cosa fa questa figura.

Quali strumenti usa il web marketing manager

Nelle varie città italiane troviamo diversi esperti che si configurano come professionisti del web marketing. Per esempio nel campo del webmarketing Roma o di altre città importanti del nostro Paese è possibile confrontarsi con dei professionisti del settore in grado di rispondere alle nostre particolari esigenze.

A volte è difficile anche scegliere, ma teniamo conto del fatto che quello del web marketing manager è un campo di applicazione anche a livello molto pratico, grazie all’utilizzo di particolari strumenti che servono a curare la parte SEO di un sito internet.

Il web marketing manager deve saper usare alcuni tool fondamentali nel suo lavoro, come Semrush per l’analisi dei competitor, Adwords per l’advertising, Majestic SEO per analizzare i backlink e degli altri tool particolari che gli consentano di effettuare un’analisi delle SERP molto velocemente e in maniera efficace, anche per fornire ai clienti report dettagliati.

Infine non è da trascurare la parte social, perché anche questo settore rientra perfettamente nei campi del web marketing manager. Per un professionista del genere oggi gestire in maniera competente la parte social è essenziale.

Ecco perché un buon professionista del settore dovrebbe conoscere soprattutto qualche tool per gestire più social contemporaneamente. Fra questi molto usato è Hootsuite.

I professionisti con i quali interagisce

Abbiamo detto fin dall’inizio che il lavoro del web marketing manager si basa su un team di professionisti. Ecco perché le relazioni che intrattiene con gli altri esperti del settore sono fondamentali. Ma quali sono questi altri professionisti con i quali interagisce con il web marketing manager?

Ci sono quelli che si occupano del lato commerciale e poi ci sono coloro che si interessano della parte di sviluppo, quindi i programmatori che lavorano sul codice. Molto importanti sono le relazioni che il web marketing manager gestisce con tutta la parte che si occupa dell’advertising.

E poi non è da trascurare la parte del web design, visto che anche la veste grafica di una campagna o di un sito può essere davvero fondamentale per far funzionare un sito web o una campagna pubblicitaria in generale.

Per sapere come acquisire tutte queste competenze e diventare web marketing manager, bisogna considerare soprattutto il percorso di studi necessario. Generalmente si diventa web marketing manager dopo aver studiato scienze della comunicazione o economia e commercio.

In particolare coloro che sono laureati in una facoltà economica possono occuparsi in maniera specifica della gestione delle strategie di marketing relative agli e-commerce.

Isan Hydi
About Isan Hydi 16 Articoli
Piemontese d'adozione, adoro viaggiare ma anche la mia routine quotidiana. Ho approcciato il web da neofita, come tanti, ma col tempo questo è diventato il mio lavoro: mi affascina tutto ciò che ruota attorno al web marketing, ne adoro le dinamiche. Mi ritengo una persona fortunata: adoro il mio lavoro e lo faccio con passione, senza risparmiarmi mai!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*