Come oscurare il viso in una foto

oscurare viso foto

Oscurare il viso in una foto è un obiettivo che molto spesso ci poniamo, quando abbiamo a che fare ad esempio con i social network. A volte capita di dover pubblicare una foto sui social e allo stesso tempo di non voler mostrare il volto di una persona. Può capitare ad esempio di non voler pubblicare online il viso di bambini o di persone che non hanno dato il consenso ad essere visibili online. Per questo motivo è sempre bene fare attenzione alla privacy quando postiamo dei contenuti sulla rete. Oscurare il viso in una foto è una procedura semplice che permette di badare alla privacy e allo stesso tempo di non rinunciare alla pubblicazione di una foto sui nostri profili social. Vediamo come fare utilizzando due software adatti a questo scopo.

Oscurare il viso con Photoshop

Il primo software che vi consigliamo di utilizzare è Photoshop. Con questo programma oscurare il viso in una foto sarà davvero semplice, perché esistono degli strumenti appositi che permettono di effettuare questa operazione davvero in poco tempo.

Photoshop offre innumerevoli possibilità nell’ambito dell’editing di immagini e contemporaneamente consente di effettuare operazioni di ritocco delle foto. È uno strumento utile, che nella versione completa è disponibile esclusivamente a pagamento, che consente di svolgere davvero tantissime operazioni con le immagini.

Davvero un software indispensabile per chi opera nel settore o semplicemente per chi vuole divertirsi con le proprie foto preferite.

Per oscurare il viso in una foto con Photoshop avviamo innanzitutto il programma e apriamo all’interno della finestra dell’applicazione l’immagine da modificare. Nella barra degli strumenti a sinistra scegliamo lo strumento selezione e poi clicchiamo su selezione ellittica.

In questo modo dovremo andare a selezionare la parte della foto, in particolare il volto della persone in questione, che vogliamo oscurare. Selezioniamo i contorni del volto da oscurare e poi spostiamoci sul menu filtro, sfocatura, controllo sfocatura. Modifichiamo il raggio per vedere il risultato finale e clicchiamo sul pulsante ok. La foto può essere salvata in qualsiasi estensione, dalla JPG alla PNG.

Oscurare il viso con Photohide

Ma spostiamoci adesso ad analizzare un altro servizio che ci permette di effettuare la stessa operazione in poco tempo. Si tratta di un sito internet appositamente dedicato a questo effetto di foto ritocco: Photohide.

È uno strumento davvero semplice che ci permette di oscurare il viso in un’immagine in modo semplice e veloce. Colleghiamoci a photohide.com e carichiamo attraverso il pulsante scegli file l’immagine da modificare. Clicchiamo su upload per confermare il caricamento.

L’operazione è davvero semplice e rapida. Basterà selezionare la parte dell’immagine che vogliamo oscurare e dopo cliccare sul pulsante hide photo. A questo punto vedremo il risultato finale e potremo scaricare la foto con la parte oscurata semplicemente cliccando sul pulsante download.

Photohide è uno strumento interessante per diversi motivi. Innanzitutto è completamente gratuito e questo permette di avere una buona alternativa ad altri software a pagamento, se naturalmente ci serve effettuare esclusivamente questa azione di editing. Poi è davvero semplice da utilizzare, anche da parte di coloro che non sono molto esperti di software per l’editing di foto.

Matteo Rossi
About Matteo Rossi 8 Articoli
Non perde mai l'occasione di tenersi informato su tutto ciò che riguarda internet e la tecnologia. Adora passare molte ore davanti al PC.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*