Come posizionare sui motori di ricerca il proprio sito web

Se abbiamo un sito web di natura aziendale allora sappiamo quanto esso sia importante per la nostra attività. Esso è infatti in grado di garantirci un minimo di richieste o vendite commerciali, ma per far ciò c’è bisogno di attuare una strategia di posizionamento web. Il posizionamento sul web non vuol dire “fregare”  i motori di ricerca, ma vuol dire capire l’importanza del mercato e della garanzia che i motori di ricerca possano fornire al sito stesso.

Sviluppare il proprio mercato posizionando il sito web

Un’azienda che non capisce l’importanza di usare il web non va da nessuna parte. La differenza tra la ricerca di mercato tradizionale e la ricerca per il web si nasconde nei mezzi favolosi che internet offre contrariamente alla vita reale. Per questo si deve ottimizzare il sito, non solo per le parole che le persone utilizzano di più nelle ricerche, ma proprio per crearsi una chance economicamente rilevante.

Abbiamo chiesto un parere all’esperto Stefano Ferrè e ci ha risposto così: Il posizionamento per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (anche detto posizionamento SEO) fa riferimento a dove il proprio sito web si posiziona sui motori di ricerca dopo aver ricreato i giusti parametri SEO. Ottenere il miglior posizionamento SEO significa essere quantomeno avvalorato dall’aiuto di una società SEO o di un consulente di web marketing esperti e professionali, in grado di porre in essere una strategia di ottimizzazione del sito e marketing impenetrabile e completa.

Posizionare il proprio sito web per migliorare il business

Un’efficace strategia di posizionamento SEO lavora per migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca, pur rimanendo in linea con i propri obiettivi di business. Ogni sito web avrà i suoi ostacoli importanti da superare, quindi all’apparenza avremo una strategia significativamente differente dalla strategia di un’altra azienda e così via. A questo punto non occorre altro che provare a capire capire cosa fa in modo univoco la propria azienda per poi creare una strategia di posizionamento che funzioni nello specifico per le necessità dei clienti e per il miglioramento dei servizi offerti.

Dove cominciare per posizionare un sito web sui motori di ricerca

La prima strategia di posizionamento efficace comincia stabilendo a chi ci si rivolge (alias chi sono i propri clienti) e che tipo di clienti si vuole attirare. Dopodiché si stabilisce quali servizi o prodotti debbano essere forniti e quale sia il cavallo di battaglia del proprio business. Infine bisogna stabilire come si possono fornire servizi e in che modo si possono raggiungere i propri acquirenti.

Una volta data una risposta a queste domande in base ai servizi forniti dalla propria azienda si passa a comprendere in che modo bisogna rivolgersi ad altre persone all’interno della propria azienda e verso i propri clienti.

Come implementare la propria strategia

Una volta che sono state individuate le risposte alle domande succitate (ossia chi, cosa e come) si può porre in essere la propria strategia. Quest’ultima sarà principalmente un insieme di modifiche al proprio sito web, miglioramenti sulla ricerca per parole chiave per rendere più equilibrato il contenuto del proprio sito con quello che gli utenti cercheranno.

Più si migliora la propria strategia di posizionamento, meglio si capirà come fare pubblicità e come indirizzare il sito web verso le più importanti classifiche di ricerca. A questo punto sarà importante scegliere una società esperta che rendi più facile tutto il processo, in quanto non si dovrebbe mai affidarsi al fai da te quando il proprio intento è quello di vincere sul web.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 149 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

1 Commento su Come posizionare sui motori di ricerca il proprio sito web

  1. La SEO in questi anni è cambiata molto. Ora è giunto il momento di creare, insieme ad una strategia di web marketing, un brand forte, è giunto il momento di creare quel senso di community che aiuta indubbiamente il posizionamento di un sito e creare dei buoni contenuti di valore.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*