Migliori tablet 12 pollici, le nostre cinque scelte – LUGLIO 2018

surface pro migliori tablet 12 pollici

Stai cercando un tablet con display di grosse dimensioni e non riesci a scegliere? Mettiti comodo, prenditi 10 minuti di pausa e leggi questa mia guida che punta a presentarti i 5 migliori tablet 12 pollici presenti sul mercato. Partendo dal presupposto che gli “ibridi” sono rivolti soprattutto a chi vuole grandi performance godendosi anche la comodità di un device facile da portare in giro.

  • MIGLIORI TABLET 12 POLLICI – SAMSUNG GALAXY BOOK 12

SAMSUNG GALAXY BOOK 12

Il Samsung Galaxy Book 12 è una sorta di evoluzione del modello da 10.6 pollici che ha avuto un ottimo successo negli ultimi mesi. Si tratta di un device molto potente che gira su un processore Intel Core i5-7200U accompagnato da 4 o 8 GB di memoria RAM e 128 o 256 GB di storage interno.

Ma i punti di forza non si limitano alla potenza di calcolo: spiccano infatti sia il display Super AMOLED con risoluzione da 2160 x 1440 px che la batteria da 5.070 con un’autonomia che raggiunge ottimi livelli per un device così performante. Molto bella anche la scocca in metallo, non poteva mancare anche la S-Pen, fornita di serie come la tastiera-cover che, a dire il vero, non è molto comoda se si deve scrivere a lungo. Manca una versione che possa supportare la connettività in 4G ed è decisamente un peccato visto che in molti potrebbero essere interessati a questo Samsung Galaxy Book 12 proprio per lavorare in mobilità. Vedremo se in futuro l’azienda coreana riuscirà ad ovviare a questa mancanza, pur confermando che già ora è riuscita a lanciare uno dei migliori tablet 12 pollici sul mercato.

  • MIGLIORI TABLET 12 POLLICI – ASUS TRANSFORMER PRO

ASUS TRANSFORMER PRO

Asus è riuscita a farsi rispettare anche in questa particolare nicchia dopo aver “invaso” la fascia medio-bassa dei tablet. L’Asus Transformer Pro è una buonissima alternativa per chi non vuole andare oltre una certa soglia di prezzo col Surface Pro e i feedback che ho ricevuto da colleghi che lo utilizzano sono davvero lusinghieri e lo piazzano di diritto tra i 5 migliori tablet presenti sul mercato.

L’utente potrebbe essere un po’ indeciso nella scelta della versione più adatta alle sue esigenze: sono ben tre i processori disponibili (i3, i5 e i7 di settima generazione) con due tagli di memoria RAM (8 e 16 GB) e altri tre di storage interno (128-256-512 GB). Insomma, c’è da valutare bene prima di un eventuale acquisto, ma i prezzi più economici rispetto ai vari competitors valgono una riflessione un po’ più attenta.

Bene il display da 12.6″ e aspect ratio 3:2 (2160 x 1440 px), le fotocamere sono da 8 e 2 MP. Detto della Nvidia GeForce 920M, ottima opzione per il reparto grafico, devo sottolineare che i materiali sono di una qualità decisamente alta se rapportati al prezzo finale. La tastiera di Asus Transformer Pro è fornita di serie ma potrebbe anche non avere il layout in italiano, occhio!

  • MIGLIORI TABLET 12 POLLICI – HP ELITE X2 1012 G1

HP ELITE X2 1012 G1

Ti dico subito che questo ibrido è per me tra i più interessanti perché fa della versatilità il suo indiscutibile punto di forza. E’ una scelta che molti fanno anche considerata l’ottima resa nel gaming, grazie sia ad un’ottima potenza, almeno nella versione top, garantita dall’Intel m7-6Y75 con 8 GB di memoria RAM e 256  GB di storage interno, sia ad un’autonomia che stando a quanto dichiara il produttore riesce a raggiungere anche le sette ore. A proposito di processore e RAM: ho deciso di inserire questo HP ELITE X2 1012 G1 tra i migliori tablet 12 pollici considerato proprio la miglior variante disponibile. Al contrario quelle più “basilari”, almeno secondo il mio parere, non hanno un buon rapporto qualità prezzo.

Una durata così importante viene raggiunta grazie anche ad un sistema interno di gestione del calore decisamente all’avanguardia, così come l’estetica. In questo senso, comunque, HP raramente delude, anche se stavolta si è forse perso di vista anche quello che dovrebbe essere l’obiettivo principale di un tablet 2 in 1, la comodità: risulta difficilissimo aprire la kickstand con una sola mano. Devo poi segnalarti anche lo sblocco del device tramite sensore per le impronte digitali, posto sul retro.

  • MIGLIORI TABLET 12 POLLICI – LENOVO MIIX 720

LENOVO MIIX 720

In molti non conoscono questo Lenovo Miix 720 ma personalmente lo reputo come la miglior alternativa al Surface Pro, punto di riferimento tra i migliori tablet 12 pollici del momento. La differenza in questo caso la fanno i dettagli: dalle inclinazioni variabili della kickstand al touch-pad integrato nella tastiera, passando per una scocca in metallo di qualità davvero top.

A proposito di tastiera (molto comoda e pratica, devo sottolinearlo): anche in questo caso ci potrebbe essere il rischio di non avere il layout in italiano, fai molta attenzione se acquisti questo tablet su internet. Lenovo Miix 720 arriva inoltre con un display da 12″ con risoluzione in QHD e offre diverse configurazioni all’utente: i processori disponibili sono ancora una volta tre (i “soliti” i3, i5 e i7 di settima generazione) mentre la RAM varia da 4-8-16 GB e lo storage interno passa da 128, 256 e 1 TB.

Non mi convince del tutto il comparto fotografico (i sensori sono da 5 e 1 MP), mentre la presenza della sola connettività Wi-Fi anche stavolta potrebbe incidere non poco nella scelta definitiva di molti utenti. Ma occhio, questo tablet è davvero un’opzione di altissimo livello, considerato anche il rapporto qualità-prezzo.

  • MIGLIORI TABLET 12 POLLICI – SURFACE PRO

surface pro migliori tablet 12 pollici

Non potevo chiudere questa guida col Surface Pro che, come ho anticipato in precedenza, è davvero il punto di riferimento tra i migliori tablet 12 pollici presenti sul mercato. Surface Pro si presenta con un display da 12.3″ e risoluzione da 2736 x 1824 pixel (rapporto di forma 3:2) e gira su i3, i5 e i7 di settima generazione, partendo da una combinazione base di RAM+storage interno da 4+128 GB. La versione con i7 con 16 GB di memoria virtuale più 1 TB di memoria fisica può contare anche sulla Intel Iris Plus Graphics 640 che porta il comparto grafico davvero al top.

Il Surface Pro di Microsoft è completissimo sul piano della connettività (c’è anche un’utlissima Mini Display Port), ed è consigliabile anche per il comparto fotografico: il sensore posteriore da 8 MP registra video in Full HD mentre quello anteriore da 5 MP porta con sé anche lo sblocco del device tramite riconoscimento facciale. La qualità dell’audio è garantita dagli altoparlanti stereo da 1.6 W con Dolby Audio Premium. Una pecca? La cover tastiera (che comprende il touch pad) e la Surface Pen sono accessori di altissimo livello, comodi e utili, ma non sono compresi di serie…

Ma, nonostante ciò, scegliere Surface Pro vuol dire andare sul sicuro tra i migliori tablet 12 pollici sul mercato!

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 149 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*