Conferme sull’esistenza di Honor 7S: è stato certificato dal TENAA?

honor

Qualche giorno fa si è parlato di un possibile arrivo di un nuovo entry-level, Honor 7S. Era stato il leaker Roland Quandt a fornire qualche dettaglio sullo smartphone che, nelle ultime ore, potrebbe essere apparso anche nel database del TENAA, ente cinese di certificazione.

In effetti non c’è un chiaro riferimento a questo modello, ma i nomi in codice DUA-AL00 e DUA-TL00 presentano diverse caratteristiche che sembrano combaciare quasi alla perfezione su quanto si vociferava a proposito dell’Honor 7S.

C’è, ad esempio, il display da 5.45 pollici con risoluzione in HD+ (1440 x 720 px) con aspect ratio 18:9, mentre a bordo trova spazio un processore MT6739 di MediaTek con CPU quad-core a 1.5 GHz. SoC che sarà coadiuvato da 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno.

Sul retro, al contrario di quanto aveva anticipato Quandt, non è presente una doppia fotocamera ma un sensore singolo con risoluzione da 13 MP; la fotocamera anteriore, invece, è confermata da 5 MP.

Ricordiamo che Honor 7S (che conterà su una batteria da 2.920 mAh e, come segnalato dal TENAA, girerà sull’ultima versione di Android Oreo, la 8.1) è atteso in tre colorazioni: blu, nera e oro. Il prezzo in Cina corrisponderebbe a circa 110 euro tenendo presente il cambio attuale; vedremo se sarà ufficializzato anche in Europa.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 149 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*