Uno Xiaomi con nome in codice “Valentino” avrà uno Snapdragon 638

xiaomi valentino

E’ un inedito Snapdragon 638 il processore che dovrebbe essere montato su un mid-range firmato Xiaomi recentemente apparso su GeekBench e che porta il nome in codice “Valentino”. Al di là della nomenclatura, decisamente particolare, colpisce la presenza di questo nuovo SoC che dovrebbe alla fine essere un’evoluzione minore del 636.

Non ci sono notizie in merito alla vera denominazione del device che, comunque, stando a quanto riportato sul noto sito di benchmark arriverebbe con buone specifiche tecniche. Andiamo a dare un occhio. Lo Xiaomi “Valentino” in questione oltre allo Snapdragon 638 arriverebbe con addirittura 6 GB di memoria RAM e sull’ultima versione di Android Oreo, la 8.1.

Non dovrebbero mancare neppure i canonici 64 GB di storage interno, senza dimenticare una configurazione con doppia fotocamera posteriore e un aspect ratio 18:9. Per la cronaca, il device ha ottenuto 1485 in single-core e 5440 in multi-core, valori di tutto rispetto.

Va sottolineato che è il primo indizio concreto su questo smartphone che, quindi, potrebbe arrivare sul mercato soltanto tra qualche mese. Xiaomi, d’altronde, al di là dell’uscita ormai imminente del Redmi S2, è concentrata sul lancio del futuro (e attesissimo) top di gamma: il Mi 7 è da tempo al centro dei rumors e potrebbe arrivare già prima della fine di questo mese di maggio.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 142 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*