Ufficiale Oppo A3: non c’è il sensore per le impronte digitali, ecco il motivo

Oppo A3

E’ stato ufficializzato oggi Oppo A3, un interessantissimo medio gamma dell’azienda asiatica che riuscirà di certo a far parlare di sé per alcune scelte decisamente non convenzionali. Senza girarci troppo attorno, lo smartphone arriva senza sensore per le impronte digitali.

Il motivo? L’azienda, tramite un’ottimizzazione software di assoluto livello, è riuscita a garantire uno sblocco tramite riconoscimento facciale in tempi rapidissimi, stimati in appena 0.08 secondi. Non male, vero? Non è l’unica particolarità di Oppo A3 che si distingue anche dal punto di vista estetico con l’interessante combinazione tra metallo e vetro sulla scocca posteriore che garantisce un effetto visivo davvero suggestivo.

Oppo A3 vanta un display da 6.2 pollici con risoluzione in Full HD+ e con un notch ben visibile nella parte superiore dello schermo. Il processore scelto è un MediaTek Helio P60 con 4 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno che saranno poi espandibili fino a 256 GB tramite micro SD.

Sul posteriore trova posto anche una fotocamera da 16 MP con flash LED, mentre il sensore frontale arriverà ad una risoluzione da 8 MP. Oppo A3 conterà su una batteria da 3.400 mAh e su Android 8.1 Oreo pre-installato (con interfaccia ColorOS 5.0). In Cina è stato lanciato sul mercato a 2.099 yuan, che al cambio attuale fanno 270 euro.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 149 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*