Black Shark, lo smartphone gaming di Xiaomi, atteso con 8 GB di RAM nelle varianti top

xiaomi black shark

Potrebbe arrivare nel giro di qualche settimana il primo smartphone prodotto da Black Shark. Il nuovo marchio creato da Xiaomi per esplorare la nicchia del gaming su mobile è ormai pronto per farsi conoscere su scala mondiale: l’uscita dovrebbe quindi avvenire ancor prima dello Xiaomi Mi 7, a sua volta previsto per giugno.

Ebbene, il primo Black Shark è atteso in tre versioni, con differenze solo su quantitativi di memoria RAM e storage interno. Il modello base arriverebbe con una combinazione da 6+128 GB, mentre le altre due varianti conterebbero su ben 8 GB di memoria RAM (ricordiamo che a febbraio qualcuno ipotizzava anche 16 GB) e 128 o 256 GB di storage interno.

Quello degli smartphone dedicati al gaming è un settore praticamente vergine: in tal senso l’esperimento di Razer Phone, sicuramente riuscito, ha cominciato a smuovere le acque, tanto che anche Nubia dovrebbe lanciare un device del genere entro il 2018.

Tornando al primo Black Shark, i rumors a riguardo si rincorrono ormai da inizio gennaio: lo smartphone dovrebbe girare su Snapdragon 845 e avere pre-installato Android Oreo 8.0. Non mancherà la ricarica rapida con tecnologia Qualcomm, la Quick Charge 3.0, e soprattutto il display a 120 Hz (che caratterizza proprio Razer Phone) fondamentale per evitare qualsiasi tipo di freeze durante lo scrolling.

Alfonso Alfano
About Alfonso Alfano 149 Articoli
Sono Alfonso Alfano, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*