OnePlus 5T, scorte terminate negli Stati Uniti: successo oltre le aspettative

oneplus 5t

E’ Kyle Kiang, responsabile marketing di OnePlus, a confermarlo direttamente in un’intervista rilasciata a Engadget: OnePlus 5T ha terminato le sue scorte per il Nord America (Stati Uniti e Canada) e non sono previsti approvvigionamenti in futuro.

Sebbene possa essere interpretato come un controsenso, considerato anche che questo mercato rappresenta il 25% del fatturato totale dell’azienda cinese, in realtà è la testimonianza di come il modello scelto dal giovane produttore si stia rivelando sempre più vincente.

La richiesta di OnePlus 5T, che ricordiamo fu lanciato pochi mesi dopo il 5 e che di fatto si differenzia dal predecessore solo per il design molto più “moderno”, è andata quindi oltre “ogni più rosea aspettativa”, come dichiarato da Kiang. I clienti statunitensi che vorranno acquistare un esemplare OnePlus dovranno così affidarsi a rivenditori terzi, o più semplicemente attendere la fine del Q2 quando è previsto il lancio del prossimo top di gamma, OnePlus 6.

L’azienda preferisce ancora una volta non forzare: una volta raggiunti i risultati prefissati in un determinato mercato, la produzione semplicemente termina. Considerato che ogni anno sono al massimo due i modelli lanciati, va da sé che il successo di OnePlus è dovuto ad una strategia di marketing molto “giovane”, basata su social e passaparola, senza contare ovviamente la qualità altissima dei suoi prodotti, al livello dei più rinomati top di gamma.

Carmine Alfano
About Carmine Alfano 25 Articoli
La tecnologia è al centro della mia vita: gestisco un negozio di elettronica, sin da piccolo sono stato attratto da questo mondo. Vi aiuterò a scoprire curiosità e anteprime sui prodotti che vedete in vetrina, spero che la mia esperienza possa servirvi anche al momento dell'acquisto. Se avete bisogno di consigli, scrivetemi alla mia mail cliccando qui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*