Huawei P20 si mostra in un nuovo render: confermati alcuni rumors

huawei p20 home

Mancano ormai soltanto quattro giorni alla presentazione di Huawei P20 e P20 Pro. Del top di gamma dell’azienda cinese conosciamo ormai tutto, oggi ci concentriamo su un render stampa che ovviamente non ha i crismi dell’ufficialità ma che, a questo punto, può essere ritenuto altamente attendibile.

Più in particolare è stato rivelato l’aspetto completo (sia la parte anteriore che quella posteriore) del modello standard, quello che stando ad alcune indiscrezioni dovrebbe arrivare in tre colorazioni (nero, blu e rosa) ed essere proposto a 679 euro. Ebbene, il render che vedete in basso ricalca i rumors delle scorse settimane, a partire dalla presenza del notch sulla parte alta del display con dimensioni comunque abbastanza contenute e al cui interno ci sarà la fotocamera che consentirà anche lo sblocco tramite riconoscimento facciale.

huawei p20

Colpisce la presenza del tasto home fisico, con sensore per le impronte digitali integrato (scelta in totale controtendenza rispetto al mercato). La doppia fotocamera posteriore (ricordiamo che ce ne saranno tre solo sulla versione Pro) sarà composta da due sensori da 20 e 12 MP, col principale monocromatico. Sarà possibile registrare video in slow motion a 960 fps e in 4K, senza dimenticare la stabilizzazione ottica dell’immagine. La selfie-cam, invece, arriverà a 24 MP.

Confermatissimo il processore su Huawei P20, il Kirin 970 che abbiamo imparato a conoscere sul Mate 10, mentre 4 GB di RAM e 128 GB di storage interno sono in linea coi top di gamma più cleebrati del momento. Utile sottolineare anche la presenza di Android 8.1 Oreo pre-installato, così come quella di una batteria da 3.400 mAh.

Riccardo D'Agostino
About Riccardo D'Agostino 41 Articoli
Vi scrivo dalla Sicilia e spero che i miei articoli possano orientarvi nel vastissimo mondo Android. "Samsunghiano" di vecchia data, tutto il mondo del robottino verde mi affascina. Gioco a tennis e a calcio, mi piace pescare e cercare sempre nuovi spunti nel mio quotidiano. Se volete scrivermi, questa è la mia mail.
Contact: Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*