Apple potrebbe lanciare nuove cuffie over ear: quale futuro per Beats?

over ear apple

Un report di Bloomberg ha di fatto confermato quanto si vociferava da qualche giorno: Apple potrebbe lanciare durante il primo trimestre del prossimo anno le sue prime cuffie over ear. Una notizia nemmeno più di tanto sorprendente, considerato che gli ultimi mesi di Cupertino sono stati segnati anche da due prodotti nuovi di zecca nel settore audio: gli Airpods (a proposito, nel 2018 è previsto il lancio della seconda generazione) e il suo primo speaker smart, HomePod.

Ovvio che, per prima cosa, c’è curiosità sul prodotto in sé. Un lancio non nell’immediato sarebbe dovuto al fatto che Apple sarebbe intenzionata a presentare subito un prodotto di punta, sia sul lato estetico che su quello più strettamente tecnico. 

In particolare sono due i primi dettagli che stanno circolando: le nuove over-ear di Apple dovrebbero vantare un nuovo e rivoluzionario sistema di cancellazione del rumore, mentre il sistema di accoppiamento con altri dispositivi dovrebbe ricalcare quello che già oggi vediamo sugli AirPods. Facile immaginare, inoltre, che la ricerca di una linea davvero rivoluzionaria sia alla base di questo nuovo prodotto.

Prodotto che, però, potrebbe comportare una dolorosa rinuncia: ci riferiamo al marchio Beats, di proprietà Apple dal 2014, che finirebbe inevitabilmente per essere cannibalizzato dai nuovi auricolari Apple. Si tratterebbe probabilmente di una scomparsa “progressiva”, ma è indubbio che il lancio di cuffie over ear col marchio della mela morsicata sarebbe un colpo fatale per Beats.

Paolo Bardelli
About Paolo Bardelli 35 Articoli
Giornalista, è la punta di diamante del nostro network. La sua firma è apparsa sul prestigioso Guerin Sportivo, redattore anche su Tuttomercatoweb e Apple TV Italia. Conta su svariate collaborazioni sul web, il suo stile è inconfondibile. Adora Apple, l'iPhone è il suo compagno di vita!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*