Apple ha brevettato la ricarica wireless tramite router

ricarica wireless apple

Ricaricare il proprio iPhone tramite il router di casa? E’ uno scenario possibile, considerato il brevetto depositato di recente da Apple e che punta proprio a una tecnologia che di certo rivoluzionerebbe il mondo degli smartphone. In particolare, Cupertino ha ipotizzato una sorta di ricarica wireless ad ampio raggio utilizzando router che supportano le frequenze Wi-Fi tra i 2,4 e i 5 GHz e che operano all’interno dei canali a spettro d’onda 802.11ad.

Una rivoluzione che potrebbe tra l’altro essere ancora più epocale se si pensa che Cupertino ha ipotizzato l’utilizzo anche di nodi cellulari e satelliti per questo genere di ricarica. Insomma, Apple è perennemente alla ricerca di un sistema per ottimizzare il comparto batterie, vero cruccio di tutti i possessori degli iPhone nel corso degli anni. La tecnologia necessiterebbe comunque di due dispositivi da applicare sia sulla fonte che sulla destinazione del segnale e che sfruttino, con delle mini-antenne integrate, il segnale per poi rimodularlo e renderlo utile per la batteria; per ora, quindi, il brevetto non sembra di facile attuazione.

E’ interessante sottolineare un aspetto: una delle mancanze principali di iPhone 7 è proprio la mancanza della tecnologia di ricarica wireless che, invece, vanta il Samsung Galaxy S8. Ed è proprio nelle ultime ore che è comparso un leak in rete che mostra il possibile schema interno del futuro iPhone 8, con ben evidente una sezione circolare destinata probabilmente a tale scopo.

Paolo Bardelli
About Paolo Bardelli 35 Articoli
Giornalista, è la punta di diamante del nostro network. La sua firma è apparsa sul prestigioso Guerin Sportivo, redattore anche su Tuttomercatoweb e Apple TV Italia. Conta su svariate collaborazioni sul web, il suo stile è inconfondibile. Adora Apple, l'iPhone è il suo compagno di vita!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*